News

Nuova donatrice fratres

Festeggia i suoi diciott'anni con la prima donazione di sangue

Mussomeli. c.b.) Diciott’anni compiuti oggi. ” Un traguardo importante per noi giovani che ci rende finalmente autonomi nelle nostre decisioni” . Così ci detto Maria Lucia Bavado, neo donatrice Fratres nel festeggiare l’ingresso alla maggiore età. Ci sono tanti modi per festeggiare un compleanno. Strettamente in famiglia, se si tratta di un bambino o di un familiare; alla chetichella e con gli amici più stretti, se si tratta di ragazzi; con un pò di civetteria , se il festeggiato ha raggiunto la maggiore età. Una tappa fondamentale, dunque, che per un giovane risulta essere assai importante in quanto acquisisce la sua autonomia decisionale e incomincia a “contare” nella società. Questa precisa circostanza, in modo esemplare, è stata vissuta oggi da una neo diciottenne che ha dedicato questo suo primo gesto esclusivamente alla solidarietà. Ha voluto farsi un regalo e ha voluto mantenere la promessa fatta a sé stessa che, una volta maggiorenne, avrebbe senz’altro donato il suo sangue. ”Donare sangue è donare vita” è stata la frase che l’ha colpita di più e che l’ha fatto agire conseguentemente. Così è stato per lei Maria Lucia, già al quarto anno di agraria. Infatti, accertatasi del risultato delle sue analisi, opportunamente predisposte, la neo donatrice ha mantenuto la promessa. Puntualmente stamattina, giorno del suo compleanno, si è recata al Centro Raccolta Sangue presso l’Ospedale di Mussomeli, dove ad accoglierla c’erano i volontari ed il personale infermieristico. Si è sottoposta al salasso, felice di essere stata utile agli altri. Il suo è stato un gesto certamente umanitario ma anche singolare che rimarrà davvero indelebile per tutta la sua vita. “ L’auspicio dei Fratres, dicono il Presidente Nino Russo ed il Capogruppo Calogero Genco, è che anche altri studenti ed altri giovani possano seguire questo esempio”. A Mussomeli, intanto, il numero dei donatori di sangue continua a crescere.
CARMELO BARBA


Articolo inserito il 19/06/2007

indietro