News

"Assegnazione premio FRANCESCA SORCE per la solidarieta'"

Commemorazione di Francesca Sorce presso L'aula consiliare a lei intestata.

MUSSOMELI. Quella di oggi è una ricorrenza, che qualche anno, è ormai istituzionalizzata dall’Amministrazione Comunale. Infatti alle 10,30, presso l’ aula consiliare, intitolata a Francesca Sorce, il sindaco Luigi Mancuso ed il Presidente del Consiglio Comunale Salvuccio Bellanca, consegneranno, pubblicamente, dopo la commemorazione di Francesca, quattro borse di studio ad altrettanti alunni, segnalati dalle quattro locali istituzioni scolastiche che hanno concorso al “premio Francesca Sorce per la solidarietà.” Il suo martirio, a nove anni dalla morte, viene additato alle nuove generazioni, come fulgido e tragico esempio di ciò che la vita talvolta riserva nell’adempimento del proprio dovere. Una vittima innocente, dunque, caduta sotto una furente e spietata mano omicida., che non volle accettare il dialogo con chi aveva il gravoso e delicato compito di gestire al meglio una delicata situazione familiare.Il Primo Istituto Comprensivo, nella persona del suo dirigente scolastico Prof. Salvatore Vaccaro ha comunicato che la destinataria del Premio per la solidarietà, tenuto conto del parere dei docenti della Scuola primaria, non è un'alunna ma l'intera classe V Sezione C con la seguente motivazione” La Classe Vˆ C, in cinque anni di vita comune, ha saputo mostrare comprensione e solidarietà nei confronti di chi manifestava scarso interesse per la vita scolastica e di gruppo ed è riuscita a far tesoro dell’esperienza quotidiana anche nei rapporti conflittuali, facendo rilevare una spiccata maturazione umana e relazionale in rapporto alle difficoltà e ai problemi quotidiani.” Il dirigente scolastico ha comunicato, poi,. che l’ammontare del premio verrà utilizzato per acquistare materiale didattico educativo di cui usufruirà l’intera classe.
CARMELO BARBA


Articolo inserito il 25/10/2007

indietro