News

Il nuovo Sindaco Luigi Mancuso e la sua vera squadra

Riunione del nuovo consiglio comunale

Mussomeli.mercoledì 13 giugno 2007.Le tribune del pubblico erano tutte occupate e non mancava nessuno; i protagonisti, già in perfetto orario , alle ore 18,00, erano tutti presenti. nell’aula consiliare intitolata a “Francesca Sorce”: 20 scranni occupati da altrettanti venti consiglieri con molti visi nuovi, ma anche altri già noti. Preliminarmente erano stati consegnati agli eletti copia dello Statuto e del regolamento comunale. Erano ben visibili il nuovo Sindaco Luigi Mancuso, nonché i revisori dei conti Morreale, Dilena e Falletta, nonché la dott.Castiglione dell’area Finanziaria. Presieduta e diretta da Salvuccio Bellanca, il consigliere più votato, la seduta è stata piuttosto scorrevole. Dopo il giuramento dei singoli consiglieri, la presidenza invitava i presenti ad osservare un minuto di silenzio, come solidarietà alla famiglia Lomonaco per l’immatura e tragica morte del piccolo Salvatore. Copia dell’atto amministrativo sarà fatto recapitare alla famiglia. Successivamente, all’unanimità, il consiglio ha poi esitato favorevolmente i primi due punti all’ordine del giorno (ineleggibilità ed incompatibilità dei consiglieri.) Dopo di che, il consiglio comunale, accogliendo la sospensione di un minuto della seduta, chiesta dal consigliere Elio Sorce dell’UDC, in vista della trattazione degli altri punti all’o.d.g., la maggioranza, invece, respingeva quella del consigliere Giuseppe Rizzo della Margherita, che chiedeva la sospensione di cinque minuti affinché tutti insieme potessero discutere sulla scelta dei nominativi da eleggere alla carica di Presidente e di Vice Presidente del Consiglio Comunale, trattandosi di cariche istituzionali.
Successivamente Salvuccio Bellanca di Forza Italia e Giovanni Mancuso di Alleanza Nazionale venivano eletti, rispettivamente con quindici e quattordici voti, Presidente e Vice Presidente del civico consesso fra gli applausi del pubblico. Nel ringraziare il Consiglio per la nomina conferitagli il presidente Bellanca si è augurato che fra il civico consesso ed il nuovo sindaco con la sua giunta ci fosse un adeguato collegamento, come dichiarato dallo stesso sindaco al momento del suo insediamento. Dopo le parole di ringraziamento all’indirizzo del Consiglio Comunale, Bellanca ha dichiarato che rimarrà sì uomo di partito ma che eserciterà il suo ruolo come Presidente di tutto il consiglio. Successivamente ha dato la parola al Presidente del Revisori dei conti, il quale a nome dell’intero collegio ha ringraziato l’ amministrazione uscente nelle persone del Sindaco Calogero Valenza e del Presidente comunale Vincenzo La Piana, per la collaborazione che non è mai mancata, formulando anche gli auguri di buon lavoro alla nuova amministrazione, assicurando così la propria disponibilità a collaborare. A questo punto è arrivato il momento tanto atteso: il giuramento dinanzi al nuovo consiglio comunale da parte del Sindaco Luigi Mancuso: ”Giuro di adempiere alle mie funzioni con scrupolo e coscienza nell’interesse del Comune ed in armonia e gli interessi della Repubblica e della Regione”. Tutti alzati, pubblico e consiglieri, hanno salutato con un prolungato applauso il giuramento del nuovo Sindaco , che senza volere perdere altro tempo ha annunciato finalmente la sua vera squadra, in quanto quella precedentemente comunicata era semplicemente parzialmente di “facciata”. Sono questi i sei assessori, in stretto ordine alfabetico: Curiale Ambrogio, Frangiamore Daniele, Lanzalaco Antonino, Nigrelli Enzo, Nucera Crisostomo e Sorce Pietro. Subito dopo il nuovo Presidente del Consiglio, alle 19,30, ha sciolto la seduta fra abbracci, sorrisi e strette di mano.
Gli organi comunali sono stati così ricostituiti e intanto….la vita continua.
Auguri signor Sindaco, Auguri Signori Assessori, Auguri signori consiglieri comunali. La città si aspetta molto da voi e rimane in speranzosa attesa.
CARMELO BARBA


Articolo inserito il 13/06/2007

indietro