News

Giornata di riflessione per il voto del 13 e 14 maggio 2007

Rinnovo del Consiglio Comunale ed elezione del Sindaco

Mussomeli. c.b.) Dalla trascorsa mezzanotte, anche qui in paese , interessato alle amministrative del del 13 e 14 maggio è calato il silenzio. Dopo i comizi di ieri sera, la legge vieta infatti ogni tipo di propaganda elettorale e la giornata di oggi può servire alla riflessione dei cittadini, aventi diritto al voto. Intanto la macchina elettorale, da tempo in funzione, ora è rivolta agli aspetti logistici e agli adempimenti burocratici. Sono intanto 11.842 gli elettori di cui 5.980 uomini e 5862 donne. Votano per la prima volta 145 ragazzi di ambo i sessi. Nelle undici sezioni elettorali sono già state sistemate complessivamente 33 cabine e sono stati scelti 55 scrutinatori a cui verrà corrisposto un’ indennità netta di euro123,83. contro i 152,41 del Presidente di seggio. Si contenderanno la poltrona di primo cittadino quattro aspiranti sindaci, di cui due centro destra Valenza e Mancuso e due del centro sinistra Scannella e Territo. Sono invece ben 188, di cui 21 donne e 167 uomini, una trentina in più della tornata elettorale precedente, i candidati consiglieri comunali che aspirano a ricoprire soltanto venti scranni del palazzo di città. Si ricorda che al sindaco viene corrisposto mensilmente l’importo lordo di euro 3.253,68, al suo vice euro 1.789,52, che tuttavia alcuni anni non è stato sostituito, dopo le dimissioni di D’Amico, agli assessori e al Presidente del Consiglio Comunale euro 1.464,16 al lordo delle ritenute mentre al Vice Presidente del Consiglio l’importo lordo di euro 1098,12. Nei giorni trascorsi, ovunque abbracci e baci, strette di mano e tanti caffè, compresi incontri conviviali dei diversi comitati elettorali.. Giorni di fatica e di sogni Le urne dei prossimi giorni, comunque, daranno il primo inesorabile verdetto.



Articolo inserito il 12/05/2007

indietro