News

Assemblea annuale Fratres Mussomeli

Approvazione del bilancio 2006 e rinnovo totale cariche sociali.

Domani pomeriggio, alle ore 18,00, si svolgerà presso la sala conferenze del convento San Francesco l’assemblea annuale dei donatori di sangue del Gruppo Fratres di Mussomeli. Oltre all’approvazione del bilancio chiuso al 31/12/2006 si procederà al rinnovo totale delle cariche sociali, scadute per compiuto quadriennio. Questi i consiglieri che hanno diretto il gruppo sotto la presidenza Dilena: Anna Mingoia, Calogero Genco, Vincenzo Catania, Onofrio Messina, Vincenzo Amico e Salvatore Valenza. Scade anche il mandato dei revisori dei conti nelle persone di Enza Luvaro, Ricotta Giuseppe ed Enzo Noto. Per tutti quanti Maria Vincenza Dilena ha parole di ringraziamento per la collaborazione ricevuta, mentre è sua intenzione passare il testimone al altri, poichè già da due quadrienni ha ricoperto la carica di Presidente. Otto anni di responsabilità spesi per una nobile causa: La crescita del sodalizio sia nella raccolta di sangue che nell’aumento dei suoi donatori, che a fine dicembre erano 571 di cui n.36 nuovi donatori iscritti nel 2006. Le donazioni dalle circa 250 del 1998 sono passate ad oltre 800 alla fine dello scorso anno. “È arrivato, dunque, il momento di lasciare lo spazio ad altri per testimoniare, a proprio modo, il servizio e l’affetto verso la Fratres e a quanti hanno di bisogno - ci ha detto Maria Vincenza Dilena - anche perchè l’art. 37 dello Statuto Sociale prevede l’ineleggibilità alla carica di Presidente dopo due mandati consecutivi." Nella sua relazione, che presenterà domani all'Asemblea non può non ricordare le attività espletate in questi otto anni: una per tutte la recente visita al Pontefice Papa Benedetto XVI. Poi fa un excursus generale, citando e ringraziando i protagonisti di ogni tempo che certamente hanno dato lustro ed hanno fatto la storia di questo importante sodalizio: Franco Maida, Peppe Sorce, Salvatore Palermo, Salvatore Mancuso Enzo Noto, Salvino Mingoia e Totuccio Alessi, e tanti altri ancora che, nell’anonimato, per diversi motivi hanno contribuito alla sua affermazione. Intanto durante l’Assemblea pomeridiana, dopo l’approvazione del bilancio, saranno premiati in segno di gratitudine, 45 donatori con medaglia d’oro e pergamena per avere raggiunto le 10 donazioni, e 20 donatori con targa per avere raggiunto le 25 donazioni. Nella mattinata i donatori parteciperanno, alle ore 11.00, alla “Messa del Donatore” presso la Parrocchia Sant’Enrico, di cui è responsabile P.Francesco Lomanto.
CARMELO BARBA


Articolo inserito il 24/02/2007

indietro