News

Assemblea regionale Fratres a San Cataldo

Approvazione bilancio consuntivo al 31/12/2006 e preventivo per il 2007

03/02/07
c.b. Alcuni giorni fa, a San Cataldo, oggi sede regionale Fratres, presso la sala Borsellino del palazzo comunale di San Cataldo, si è riunita l'Assemblea regionale dei gruppi donatori di sangue Fratres di Sicilia, accorsi numerosi ed accolti dalla dott.ssa Rosaria Pia Falzone, recentemente eletta Presidente del nuovo consiglio regionale (vedi foto accanto). La preghiera iniziale ed il breve discorso introduttivo di Don Pietro Genco ha dato inizio ai lavori assembleari. La Presidente Falzone, dopo il saluto di benvenuto, ha presentato all’Assemblea le Autorità, funzionari regionali e professionisti, presenti in sala. Nello specifico erano visibili il Presidente Nazionale Fratres Luigi Cardini, il sindaco ed il Presidente del Consiglio Comunale di San Cataldo, rispettivamente il dott. Raimondo Torregrossa ed il dott. Gaetano Vullo che hanno portato agli intervenuti il saluto della città e dei consiglieri comunali, i responsabili del SIMT di Catania dott,sa Denti Gabriella, dell’Ospedale Garibaldi di San Cataldo dott. Luigi Pirrello e dott. ssa Noto Santa. Presente anche il dirigente regionale dell’Ispettorato sangue dott. Giacomo Scalzo. Ha presieduto la riunione il consigliere regionale Giannopolo del gruppo Fratres di Palermo, che ha subito invitato la Presidente regionale a presentare la sua relazione, evidenziando i buoni risultati raggiunti. Subito dopo l’Amministratore Nino Pane. ha presentato il bilancio consuntivo al 31/12/2006 e quello preventivo 2007 Dopo gli interventi dei gruppi i documenti presentati sono stati approvati all’unanimità. I Fratres partecipanti erano provenienti dalla Provincia di Messina, Catania, Palermo, Agrigento, Enna col nuovo gruppo di Barrafranca. e Caltanissetta coi gruppi di San Cataldo, Mussomeli e Niscemi. Ognuno ha portato il proprio contributo di idee nelle questioni poste in discussione. Il Presidente Nazionale Luigi Cardini, appositamente sceso da Firenze, si è detto soddisfatto per i lavori svolti e che, a suo dire, “questa partecipatissima assemblea fratres fa ben sperare in un nuovo slancio d’entusiasmo per un’ulteriore crescita dei Fratres in Sicilia”. Da sottolineare che la presidente regionale Fratres Rosaria Pia Falzone è anche Presidente del gruppo Fratres di San Cataldo, che proprio nel 2006 ha raggiunto quasi le mille donazioni, con soddisfazione e gioia dei donatori. Intanto tale gruppo il 10 febbraio si recherà numeroso in Vaticano per l’udienza del Papa Benedetto XVI, concessa a tutte le Misericordie d’Italia e a tutti i gruppi donatori di sangue Fratres.
CARMELO BARBA










Articolo inserito il 02/02/2007

indietro