News

Incontro autunnale cogli anziani

L'oncontro organizzato dagli operatori del servizxiop civile

MUSSOMELI. Mercoledì scorso, nel piazzale Mongibello, nel pianerottolo antistante la sede della Misericordia, gli anziani e i diversamente abili si sono trovati felicemente insieme per trascorrere qualche ora fuori dalle consuete mura. A sentire loro, l’isolamento in casa o in un ospizio alle volte attanaglia la loro esistenza specialmente quando, privi degli affetti familiari. ricordano il loro lontano passato e la nostalgia riesce ad avere il sopravvento. Agli anziani poi non capita tutti i giorni essere portati a spasso, trovarsi al centro dell’attenzione ed essere protagonisti anche nelle piccole manifestazioni, organizzate proprio per loro. I volontari del servizio civile Rosalia Barcellona, Ilaria Savatteri, Rosalia Ricotta, Silvana Scarantino, Giovanni La Greca, Salvatore Lupo, Daniela Privitera e Sebastiana Sedita., hanno pensato bene di fare uscire dalla loro quotidianità non solo alcuni anziani della Casa di Riposo ma anche alcuni di coloro che vivono la maggior parte della giornata, “inchiodati”, soli, in casa. Un incontro fortemente voluto da loro, a venti giorni dalla conclusione del servizio civile, iniziato a novembre dello scorso anno. Un gran da fare, dunque, nell’accompagnare i nonnini alla Misericordia . Qualcuna era addirittura a letto, aveva persino dimenticato l’appuntamento. Solo il suono del campanello di casa l’ha tirata giù da letto e tuttavia non si è persa d’animo. Aiutata dalle volontarie, imbarazzata, ha indossato subito gli abiti della festa, abbinandone, compiaciuta, i colori e poi via in macchina verso il luogo dell’incontro. Microfoni in mano, hanno cantato e recitato; qualcuna, commossa, ha raccontato il suo passato, altri hanno ringraziato i volontari per il servizio che fanno. Dai loro volti, comunque, traspariva la gioia dello stare insieme e di essere stati, inaspettatamente, protagonisti in un grigio pomeriggio d’autunno, che non prometteva nulla di buono. Si sono improvvisati cantanti e presentatori, raccogliendo applausi a destra e a manca, destando ilarità e creando soprattutto un clima di fraternità. Questi i loro nomi: Mingoia Grazia, Mingoia Pasqualina, Messina Calogera, Genco Mario, La monaca Enza, Caruso Calogerina e la mamma Alfonsina, Ravizzone Croce, Ferlisi Onofrio, Forte Salvatore, Rosaria Gagliano, Luigia Fanari, Muscarella Alfonsina, Schillaci Giuseppa, Mazzara Maria, Amico Concetta, Rosaria Caramanna ed Epifania Raimondi. Il rinfresco finale concludeva l’incontro mentre ai volontari restava l’incombenza di riaccompagnare a casa i nonnini.
CARMELO BARBA



Articolo inserito il 15/10/2007

indietro